PALE.DE CASARSA – KAVADARCI

palede

La municipalità di Kavadarci ha segnalato ad ALDA Skopje l’intenzione di aprire un Info point per i giovani e di conoscere più a fondo lo strumento di partecipazione democratica rappresentato dall’Osservatorio Sociale comunale di Casarsa della Delizia, esperienza ventennale che due operatori giovanili macedoni hanno visitato nel gennaio scorso. Il progetto punta a trasformare l’Info point di prossima apertura in un vero e proprio centro di aggregazione giovanile partecipato e inserito efficacemente nel territorio. “PALE.DE.” è un progetto di assistenza tecnica e di partenariato internazionale finanziato dalla Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia mirato alla crescita delle capacità istituzionali necessarie per accedere ai fondi di pre-adesione all’Unione Europea. I rapporti tra i partner sono stati attivati grazie al progetto europeo “W.O.SO.COOP. (Work on social cooperation)” finanziato dall’Agenzia Nazionale Giovani al Consorzio Leonardo attraverso Erasmus plus e che ha visto la presenza a Casarsa nell’ultima settimana del gennaio scorso di 36 operatori giovanili provenienti da 15 Paesi europei, tra questi anche rappresentanti di ALDA e della macedone SEGA. Dalla visita al Progetto Giovani di Casarsa e dalla presentazione dell’Osservatorio Sociale – entrambi attivi da vent’anni – è nata nei partner macedoni il desiderio di approfondire la collaborazione e di attivare una proficua contaminazione. ​

PROGETTO: TALEEM LIL-JAMIE’ (EDUCAZIONE PER TUTTI)

andiamoscuola_lw

COMMISSIONE COOPERAZIONE DECENTRATA E SOLIDARIETA’ INTERNAZIONALE
OSSERVATORIO SOCIALE DEL COMUNE DI CASARSA DELLA DELIZIA

La Commissione intende sostenere per l’anno 2016 il seguente progetto proposto e in corso di realizzazione dall’Organizzazione Non Governativa di Volontariato per la Solidarietà Internazionale “Un Ponte per …” con sede a Roma.

PROGETTO: TALEEM LIL-JAMIE’ (EDUCAZIONE PER TUTTI) – Iniziativa di emergenza rivolta ai rifugiati siriani e alle comunità ospitanti in KR-I (località Iraqena) con particolare riferimento a studenti e insegnanti, attraverso attività di formazione e di educazione non formale.

LOCALITA’: IRAQ – Campo rifugiati siriani di KR-I

BISOGNI:
1) Formazione di 42 docenti, 2 psicologi e 2 operatori sociali sui temi di Resilience Group e Psychological First Aid perseguendo l’obiettivo di dotarli di strumenti indispensabili a gestire l’educazione in emergenza.
2) Acquisto e mantenimento di un bus per il trasporto di 50 studenti che abitano in periferia con lo scopo di favorire la frequenza scolastica di almeno 100 bambini (due turni da 50)
3) Creazione di un’area di educazione non formale e ricreazione per ragazzi dai 13 ai 18 anni per i quali attualmente non ci sono progetti di sostegno di nessun tipo.

Il progetto ha un costo complessivo di 337.514,00 euro
Ha già ottenuto un finanziamento di 316.464,00 euro
VIENE RICHIESTO IL CO-FINANZIAMENTO di 21.050,00 euro

La Commissione intende coinvolgere l’intera comunità casarsese e l’Osservatorio sociale, gli enti e le associazioni che ne fanno parte.

Potete sostenere il progetto con donazioni sul conto corrente dell’Associazione Il Noce riservato ai sostegni a distanza specificando nella causale “ Progetto Iraq 2016”
Banca Prossima – Iban: IT65E0335901600100000101231
Oppure su c/c postale n.11916590